KAZAKISTAN tour del sud

KAZAKISTAN tour del sud

Kazakistan e Kirghizistan due paesi ex sovietici in cui sopravvive ancora la tradizione di nomadi che vivono in mezzo a una natura ricca di ogni genere di magnificenza. E loro continuano a mantenere le loro tradizioni di cui vanno fieri. 

PROGRAMMA

1° giorno, Italia – Istanbul  – Almaty

Partenza con voli Turkish Airlines per Almaty, ex capitale del Kazakistan via Istanbul. Pernottamento a bordo.

2° giorno, Almaty

Arrivo ad Amaty al mattino presto, incontro con la guida e trasferimento in hotel (early check in). Tutta la giornata sarà dedicata alle visite della città: il parco di Panfilov, la cattedrale ortodosso di Zenkov costruita totalmente in legno, il Museo degli Strumenti Musicali, il Museo statale (Central State Museum), la Piazza della Repubblica, il monumento dell’indipendenza, la colonna sormontata da una copia dell’Uomo d’Oro (l’originale è nel museo di Astana), il palazzo neoclassico del municipio,  l’Abai Theather, la turchese cattedrale di Nikolsky Sobor (1909 e il Green Bazar (Zelyony) .

3° giorno, Almaty, escursione a Tamgaly ( 150km x 2)

Partenza in direzione nord ovest per visitare un notevole sito di circa 5.000 petroglifi (incisioni rupestri) risalente al II millennio a.C. in poi. Distribuiti tra 48 complessi con insediamenti associati e necropoli, sono testimonianze dell’organizzazione sociale e rituale dei popoli pastorali attraverso i secoli.  Il canyon centrale contiene la più alta concentrazione delle incisioni e di ciò che si ritiene siano altari utilizzati per le offerte sacrificali. Il sito è stato inserito dall’Unesco nella lista dei Patrimoni dell’Umanità nel 2004.

4° giorno, Almaty – Besh Shatyr – Basshi (Altyn Emel) (260 km)

Partenza di buon mattino per  l’antico necropoli di Besshatyr (cinque tende);  probabilmente il sito è chiamato così a causa delle cinque più grandi tumuli sepolcrali su questo territorio; parte del quale è stata scavata dagli archeologi nel secolo passato. Il necropoli di Besshatyr si attribuisce agli antichi Saks vissuti sul territorio del Kazakistan nel VI secolo a.C.. Proseguimento per Altyn Emel e pernottamento in un guest-house di gestione familiare nel villaggio Basshi.

5° giorno, Basshi , l’escursione alle Dune Cantanti e montagne Katutau e Aktau

Partenza in direzione dell’ingresso del Parco Nazionale di Altyn Emel, si entra dalla porta settentrionale e si giunge verso le Dune Cantanti. Queste dune, di sabbia finissima, raggiungono un’altezza di 120 metri e una lunghezza di circa 3 km. Sono chiamate le dune cantanti perché salendone fino alla cima e scivolando giù, seduti, emanano un ronzio simile al rumore di un aereo creando anche una forte vibrazione in tutto il corpo. E’ un’esperienza indimenticabile. Poi si prosegue nel parco per raggiungere le Montagne colorate di Katutau e Aktau che costituiscono un campo paleontologico di fama mondiale. Negli strati dei depositi lacustri sono stati trovati i resti ben conservati di antichi animali cui l’età è stimata di 25 milioni di anni. Enormi montagne di forma coniche che ricordano le piramidi egiziane con diverse forme e colori. Rientro al villaggio nel tardo pomeriggio.

6° giorno, Basshi – Shonjy (Shonzhy) (340 km)

Partenza per aggiungere la città di Shonjy, il punto di partenza per il parco dei canyon di Charyn. .Shojjy è una località frequentata dai kazaki per i suoi sorgenti minerali e bagni termali. Pernottamento in  Derevushka Resort.

7° giorno, Shonjy – Canyon di Charyn e Valle dei Castelli – Almaty (260 km)

Partenza per il Parco di Charyn. Questa pittoresca località indigena impressiona con i suoi paesaggi celesti La profondità del canyon è di 200 m. e rappresenta un monumento della natura formata da rocce sedimentarie di 12 milioni di anni. I paesaggi sono di colore scarlatto, rosa e arancio. La famosa “Valle dei Castelli” si presenta con depositi rocciosi simili a delle torri colorate. La Valle dei Castelli è oltre 2 km. Si effettuerà una lunga camminata per godere questo straordinario paesaggio. Poi si prosegue per Almaty.

8° giorno, Almaty , escursione a Medeo e Grande Lago Almaty

In mattinata partenza per visitare il complesso sportivo Medeo e poi si effettuerà una passeggiata con picnic sulla spiaggia del lago Almaty per poi proseguire verso il Campo di Aquile per assistere a uno spettacolo degli uccelli. Rientro ad Almaty in tardo pomeriggio.

 

9° giorno, Almaty – Istanbul – Italia

Nelle prime ore del mattino trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia via Istanbul.

.

PREZZI, PARTENZE E INFORMAZIONI SUL VIAGGIO

PARTENZE DI GRUPPO 9 GIORNI
Gruppo min: 6 partecipanti 
2017 2018 * Per persona in camera doppia: € 2100
* Supplemento singola: € 150
* Assicurazioni/tasse aeroportuali € 380
* Pensione completa
* Pernottamenti: hotels e case private
* Guida in italiano
Giugno: 10
Luglio: 01, 22
Agosto: 05, 19
Settembre: 09
Ottobre: 07